Le ricette del nostro Home Restaurant

PORCHETTA

Ingredienti per 14 persone

Tempo di preparazione: 5h20 min

  • Coscia di maiale 5Kg c.a x 5,2 Kg
  • Aglio x 3 spicchi
  • Cipolla x 5
  • Sale x 80 gr c.a
  • Pepe Nero x 30 gr c.a
  • Salvia x
  • Semi di Finocchio x
  • Timo x
  • Rosmarino x
  • Birra al Limone Vulcano x
  • Birra Rossa Vulcano x
  • Olio di Oliva q.b x
  • Miele di ape nera sicula x 3 cucchiaini

Tra le nostre ricette, vi illustriamo come preparare una sublime porchetta adatta alle grandi occasioni e alle numerose tavolate.

Procedimento

Dopo aver disossato la coscia di maiale, provvedere a creare il minx di spezie con aglio, sale e pepe nero.

Massaggiare la parte interna della coscia del maiale disossato con questo mix, legare la coscia con dello spago da cucina in modo da contenere tutti i sapori. Tenere per circa 12 ore in frigo prima di andare in cottura. La cottura prevede le prime 5 ore ad una temperatura di 110/120 gradi in forno ventilato (consiglio dello shef: inserire un pentolino con l'acqua nel forno per una creare una camera umida all'interno del forno). A 4 ore dall'inizio della cottura, aggiungere le cipolle affettate e terminare la prima fase di cottura (5 ore in totale).

Attendere che la coscia rilasci tutti i suoi succhi, raccogliere i fondi di cottura insieme ale cipolle cotte, e con questi creare la salsa che andrà a condire la porchetta aggiungendo in una parte la birra rossa (750 ml c.a) e dall'altra la birra al limone (750 ml c.a), in modo da creare le salse con dei gusti diversi rilasciati dalla birra utilizzata.

Massaggiare in fine la coscia intiepidita con del miele d'ape nera sicula, cospargere la cotenna della coscia con del sale, e infornare per 20 min a 50 gradi.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Coscia di maiale 5Kg c.a

Aglio

Cipolla

Sale

Pepe Nero

Salvia

Semi di Finocchio

Timo

Rosmarino

Birra al Limone Vulcano

Vai allo shop

Birra Rossa Vulcano

Vai allo shop

Olio di Oliva q.b

Vai allo shop

Miele di ape nera sicula

Vai allo shop
Iscriviti alla Newsletter